Massacro Di Delfini...
Shanti
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 17:54
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





Come dicevo in un altro post, a studio aperto hanno ancora parlato della strage di delfini in Giappone.

Ok benissimo, d'accordo su todo, ma perch? solo sui delfini?

Hanno esattamente detto le frasi e i motivi che noi veg usiamo per tutti gli animali, ma se si trattava di tonni il servizio manco esisteva, i tonni no i delfini poverini.

Senza nulla togliere ai delfini, da quando sono veg continuo a cercare di capire il perch? di questo razzismo animale...

Perch? questa divisione? Se lo chiedo con riferimento ai cani koreani mi sento rispondere eh ma i cani sono carnivori e sono domestici e bla bla, e i delfini?

Che differenza c'? tra un delfino e un tonno? Il delfino merita un servizio al tg e di essere difeso perch? simpatico? Il tonno no perch? ? brutto?
Eppure sono commestibili allo stesso identico modo, anzi pare che la carne di delfino sia anche meglio...

Per un onnivoro dove sta la differenza?

Quando ero onnivora almeno nn ero razzista, ho mangiato il canguro e nn escludevo neppure cane e gatto per ipotesi, ora ovviamente credo nel diritto di essere rispettati di tutti tutti, eppure la maggioranza degli onnivori sono razzisti.

Perch??
Non ? polemica pura, qui nn ne farei mai, ma nn riesco proprio a capire la differenza tra un vitello e un cane, tra un micino e un coniglietto, tra un brutto polipo e un simpatico delfino...
Cosa cambia?
PBEmail gebruiker
Top
il
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 19:58
Citeer Bericht


Gatto
***

Group Icon

Messaggi: 634
Iscritto il: mercoledý, 23 marzo 2005 - 13:15





Non metto in dubbio l?intento non polemico, ma mi sfugge il lato propositivo del sermocino.
Cosa intendevi dire? Che se piacciono le carote e schifano i finocchi per non essere razzisti nei confronti di questi ultimi li si deve mangiare comunque perch? sono commestibili allo stesso identico modo?
Boh?
PBEmail gebruiker
Top
Shanti
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 20:43
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





No il "sermoncino" ? il legittimo quesito di ogni vegano quando sente ste notizie, o vede onnivori scandalizzarsi per i cani koreani ecc...

Il paragone con le verdure che senso ha?

Ovvio che quello che penso io ? che nn bisogna mangiare nessun animale se davvero li si amano e che ? ipocrita scandalizzarsi per alcune specie e poi banchettare con altre...

E' un quesito riferito a chi si definisce animalista, ma ? onnivoro e allo stesso tempo, quindi uno sfogo verso l'ennesimo servizio ipocrita di studio aperto...

Ipc guarda che io da veg scrivo qui nn tanto per far la predica agli onnivori del forum (tra i quali ci sono pure persone che adoro e stimo tantissimo), ma come sfogo normale e commento a quello che vedo e sento, stile a Kedi ha fatto ink la pubblicit? a me il servizio sui delfini, nn ? che ogni post deve essere un processo agli onnivori, pu? benissimo essere lo sfogo di un vegan nn credi?
Poi ovvio che la domanda risulta in finale un po retorica...

E' una cosa che davvero nn riesco a capire e per risponderti beh a livello di coerenza preferisco l'onnivoro stile mia madre che nn fa distinzioni, di uno che dice poverino il delfino o il cane e poi chissenefrega del tonno e del coniglio.

Forse a te il mio pare un sermoncino perch? nn hai la coscienza apposto (n.b. il mio tono nn ? incazzato e nn ce l'ho con te), il mio ? uno dei miei tanti interventi, qui parlo di quello che mi piace o interessa e tra le tante cose c'? il discorso veg.
PBEmail gebruiker
Top
yota
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 21:26
Citeer Bericht


Cucciolo
*

Group Icon

Messaggi: 140
Iscritto il: martedý, 27 settembre 2005 - 11:11





provo a dirti la mia da onnivoro, ma non necessariamente tutti la pensano come me, anzi.
Non il cane e si al vitello perche' il cane ha una "utilita'" nella vita mondana che il vitello non ha. Il sapore della carne di cane notoriamente e' meno delicata rispetto a quella di un vitello. A volte la differenza tra un tipo di animale che si mangia comunemente e un altro la fa la difficolta' di reperimento e di conseguenza il prezzo. Altre volte la scelta ricade sull'animale che e' meno utile all'uomo. Alcune altre su quello che e' meno intelligente perche' in natura da quando esiste l'animale (uomo compreso) ha sempre avuto vita facile quello forte/intelligente, e' nei cromosomi dell'evoluzione. Molte specie si sono estinte dalla nascita dell'uomo e molte altre se ne estingueranno dall'origine della specie fino a ieri, oggi e domani.
Ora pero' ho alcuni pensieri che mi frullano per la testa...uccidi le zanzare o gli impedisci solamente di succhiarti il sangue indicandogli la finestra da dove uscire ??
Quando cammini fai attenzione a non calpestare le formiche ?
Se trovi ragnatele in casa con il ragno lo accompagni fuori ?
Al tuo gatto fai mangiare le scatolette ??
Hai mai ucciso le mosche ??
Ad agosto ero in egitto e per arrivare a fare il bagno si doveva passare dove erano presenti miliardi di stelle marine, un tappeto. Con molta probabilita' qualcuna l'avro' calpestata ma non mi sento in colpa.
Intervieni mai a favore dei bambini poveri che soffrono o muoino di fame ???
Partecipi alle manifestazioni contro le oltre 200 guerre che ci sono nel mondo ??
Anche in questi casi viene maltrattato qualcuno, e spesso ucciso.
Tutto questo semplicemente perche' non sono un assassino, ma a volte mangio anche carne, non per il gusto di uccidere qualcosa, o per dare sfogo alla violenza che e' in me, semplicemente per nutrirmi. Potrei farlo anche con surrogati della carne, ma io sono per un equilibrio generale, compresa la mia dieta che non deve essere carnivora, ma nemmeno vegetariana.


--------------------
Sapete cosa dicono 2 gatti mentre fanno la pace?
Mici come prima....


user posted image
PBEmail gebruiker
Top
Shanti
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 22:15
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





QUOTE (yota @ mercoled?, 05 ottobre 2005 - 22:26)
provo a dirti la mia da onnivoro, ma non necessariamente tutti la pensano come me, anzi.
Non il cane e si al vitello perche' il cane ha una "utilita'" nella vita mondana che il vitello non ha. Il sapore della carne di cane notoriamente e' meno delicata rispetto a quella di un vitello. A volte la differenza tra un tipo di animale che si mangia comunemente e un altro la fa la difficolta' di reperimento e di conseguenza il prezzo. Altre volte la scelta ricade sull'animale che e' meno utile all'uomo. Alcune altre su quello che e' meno intelligente perche' in natura da quando esiste l'animale (uomo compreso) ha sempre avuto vita facile quello forte/intelligente, e' nei cromosomi dell'evoluzione. Molte specie si sono estinte dalla nascita dell'uomo e molte altre se ne estingueranno dall'origine della specie fino a ieri, oggi e domani.
Ora pero' ho alcuni pensieri che mi frullano per la testa...uccidi le zanzare o gli impedisci solamente di succhiarti il sangue indicandogli la finestra da dove uscire ??
Quando cammini fai attenzione a non calpestare le formiche ?
Se trovi ragnatele in casa con il ragno lo accompagni fuori ?
Al tuo gatto fai mangiare le scatolette ??
Hai mai ucciso le mosche ??
Ad agosto ero in egitto e per arrivare a fare il bagno si doveva passare dove erano presenti miliardi di stelle marine, un tappeto. Con molta probabilita' qualcuna l'avro' calpestata ma non mi sento in colpa.
Intervieni mai a favore dei bambini poveri che soffrono o muoino di fame ???
Partecipi alle manifestazioni contro le oltre 200 guerre che ci sono nel mondo ??
Anche in questi casi viene maltrattato qualcuno, e spesso ucciso.
Tutto questo semplicemente perche' non sono un assassino, ma a volte mangio anche carne, non per il gusto di uccidere qualcosa, o per dare sfogo alla violenza che e' in me, semplicemente per nutrirmi. Potrei farlo anche con surrogati della carne, ma io sono per un equilibrio generale, compresa la mia dieta che non deve essere carnivora, ma nemmeno vegetariana.

Per risponderti: ogni veg fa qlc per il terzo mondo con il solo fatto di essere veg, cmq ho adottato a distanza diversi bambini, compro quasi solo equosoldidale, quando posso do i miei soldi all'amref, sono pacifista, ho manifestato e cerco di boicottare le multinazionali o altro coinvolte nei conflitti (e nn solo quelli + famosi), da quando sono vegan nn uccido insetti, ma ho zanzariere piante o profumi che tengono lontani gli insetti, per la pappa ti ho risposto di l?, se uccido qlc involontariamente in quanto cosa involontaria la trovo ben diversa da cucinarsi un coniglio.
Cmq potrai ridere, ma gli insetti io li metto davvero in giardino (i pochi che entrano) anche perch? nessuno mi fa schifo.
Per le zanzare in casa ho varie cose che le tengono lontane senza uccidere, se no sai che mi imp di qlc puntura di certo nn prendo skifezze chimiche per ucciderle.

Ti vado bene o vuoi spulciare qlc altra mancanza?
Cmq la tua reazione ? proprio da faq.
E' bello vedere che tutti gli onnivori per screditare la scelta veg cercano ogni minima cosa che nn vada o tirano fuori i soliti bambini (ma perch? mai gli adulti?) e ora ti chiedo dopo aver fatto il 3 grado a me tu concretamente cosa fai?
Poi di solito tirano fuori le carote che soffrono e tutte le altre sfighe, in questo caso nn posso che quasi citare il detto cattolico: "prima di cercare la mia pagliuzza pensa alla tua trave."
Non ? che facendoci passare per meno corretti gli onnivori diventano meno assassini.
Io cmq si mi reputo assassina e colpevole di usare crocchi di pollo e pesce per i miei mici e spero un giorno di poter cambiare questa mia scelta, nel rispetto della salute dei mici, nn sono perfetta n? credo di esserlo, ma prima di trattarmi cos? pensa a quello che NN fai tu.

Non ? una gara di solidariet?, ma rivoluzionare la propria vita per provocare meno sofferenza, io piano piano cerco di fare del mio meglio, sicuramente involontariamente provocher? qlc di brutto, ma quello che posso lo faccio e credo che sia questo che conta.
Tu che fai?


PBEmail gebruiker
Top
micetta
Inviato il: mercoledý, 05 ottobre 2005 - 22:57
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 382
Iscritto il: martedý, 26 luglio 2005 - 11:23

Bergamo



Ma cos'?, una gara?????
Vegani o vegetariani lo si ? per scelta, e ed ? secondo me molto ammirevole, anke io in qualche modo sto provando a limitarmi e un domani diventare veget.

Ma non possiamo pretendere che tutti lo siano. Ognuno ha il diritto di fare le scelte che vuole, e demonizzare le persone che non fanno le nostre scelte ? essere razzisti secondo me...

Altro che carote e finocchi...


--------------------
Sono convinta che non si perde nessuno, perchŔ non si possiede nessuno...

Licia e Simba, piccola diavoletta che fa la guardia dal divano


Linda e Nala giocano insieme come facevano da piccole.....
PBEmail gebruikerMSN
Top
Shanti
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 01:23
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





Micetta nn ? una gara ? proprio qui il punto, ma troppi onnivori cercano di trovare solo difetti ai veg per screditarli, il problema ? che se io ne parlo nn ? per me, io sono viva e sto benissimo, ma per loro solo per loro.

Se parlo dei tonni ? per loro non perch? mi credo meglio di un onnivoro, ci sono anche moltissimi vegan teste di cazzo, essere veg nn vuol dire essere migliori.

Per? da vegan nn riesco a capacitarmi del razzismo animale e di come ci sia tanta indignazione per i delfini e a nessuno freghi dei tonni, dei salmoni ecc..

Io nn pretendo che tutti lo siano, me lo auguro, ma nn per me, a me non cambia niente, ma per gli animali, sono loro le vittime, non i vegani.

Non ? demonizzare le persone ? attaccare una scelta, come si attaccano le multinazionali, come si attaccano certi governi ecc.
E questione di consumo consapevole e se non ne parliamo in internet non se ne parla da nessuna parte.
La differenza ? che i media nn danno spazio o se lo danno lo danno in modo di parte e ai vegan nn rimangono che i volantini e internet.

Noi cerchiamo di veganizzare ? verissimo, ma nn perch? odiamo gli onnivori, ma perch? vogliamo la libert? e i diritti per gli animali, ? cmq una lotta un andar contro qlc, non una partita a briscola.

Questo non toglie che voglio bene a molti onnivori e li stimo lo stesso, per? continuo a parlarne, non per me, ma per loro che siano tonni o vitelli poco conta loro non hanno diritti e non possono protestare.

Non sono razzista, stimo tantissimi onnivori per mille motivi come litigo con tanti veg per altri, ma quando parlo di queste cose parlo per gli animali, solo per loro, per gli animali da carne.

In queste discussioni ? un po' come se nn esistessi io come Kikka, esistono i tonni, in un altro i vitelli, io sono solo un mezzo, la voce e il dolore ? loro, io sono qua bella comoda in casa mia, sono loro che soffrono.
Per questo rimango male quando si riduce tutto a fare il terzo grado ai vegan, perch? nn siamo noi gli attori di queste discussioni, ma solo mezzi e voci, le vittime sono gli animali da carne.
PBEmail gebruiker
Top
yota
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 08:07
Citeer Bericht


Cucciolo
*

Group Icon

Messaggi: 140
Iscritto il: martedý, 27 settembre 2005 - 11:11





A parte il fatto che vi chiedo scusa ma non e' e non era mia intenzione andare a spulciare nelle vostre vite. Semplicemente tu conosci molte persone onnivore mentre io non conosco nessun vegano, quindi per me e' una cosa nuova e come tutte le cose nuove genera quantomeno curiosita'. Quindi le domande che vi pongo non sono per screditare il vostro modo di pensare ma solo per capire come vi comportate e come reagite davanti a situazioni che a me appaiono scontate ma in realta' per voi non lo sono. Cosi' l'esempio delle zanzare o delle mosche. Io non esito nell'uccidere una zanzara o una mosca se mi rompe incessantemente i cog$%&?".
Perdonatemi se vi sara' sembrato un terzo grado, ma se le colleghe di qualcuno arrivano a sbottare in risate quando sentono alcuni discorsi, invece di farsi prendere dalla rabbia e dal "demonio", sarebbe sufficiente esporre le proprie idee. Io avevo deciso, nonostante io sia cmq convinto che non sono un assassino e non mi ci sento, di prestare orecchio ma e' chiaro che se a ogni domanda vengono date risposte come se io vi stessi ridicolizzando o prendendo in giro, non venitevi a incavolare se poi nessuno vi da ascolto. Ti ho motivato il perche' mi spiace di piu' per i delfini e meno per i tonni, non me la sono di certo presa.
Arrivo poi a chiedervi come vi comportate davanti al massacro del genere umano perche' secondo me chi non rispetta o non tenta di far rispettare nemmeno i suoi simili non puo' pretendere di fare rispettare il male subito dagli animali e ti chiedo scusa in anticipo ma per me ha un peso molto diverso. Mi viene anche da chiedere quante persone sono vegan e poi magari hanno un cane/gatto castrato o sterilizzato, e che anche il cane/gatto dentro casa e' tenuto non perche' strappato alla strada ma per farci compagnia, ma non e' cmq libero. Basterebbe portargli da mangiare in giardino.
Il modo in cui io combatto la fame nel mondo ?? Una volta era domenica e passeggiavo per una strada molto famosa della mia citta'. Tutti i negozi erano chiusi, ho visto un bambino che chiedeva l'elemosina ai passanti esponendo un cartello dove dicharava di avere fame. L'ho preso e l'ho portato dentro l'unico posto aperto in quel momento. Non gli ho dato dei soldi perche' immancabilmente finirebbero nelle tasche dei genitori, dandogli da mangiare invece credo di fare del bene a lui direttamente se e' vero che aveva fame. Siamo entrati e ho fatto scegliere lui perche' mi sembrava giusto non dargli alcun vincolo, e dopo aver consumato il suo pasto siamo usciti, l'ho salutato, mi ha ringraziato e ho ripreso il mio cammino facendo ritardo di un buon quarto d'ora all'appuntamento.
Mentre mi allontanavo alle mie spalle brillava l'insegna luminosa del Mc Donald. Ricordo tutto come fosse ora, non ricordo cosa scelse il bambino da mangiare. Non era una insalata ma mangio' delle patatine. In tutta sincerita' rifarei mille volte la stessa scelta. Freagandomene se dentro al panino ci fosse carne o meno.
Questo e' un esempio ma potrei citarne altri. Se mangio un cornetto e c'e' la crema credo contenga latte. Anche un bigne' lo contiene.
Alcune cose che mangio contengono latte, ma se mangio una pizza sinceramente non penso che la mozzarella e' stata fatta con il latte di una mucca e tolto a un vitello. Se mangio una pizza noto il mendicante che e' seduto fuori la pizzeria e gliene compro un prezzo.
Se c'e' il prosciutto cotto sopra non mi sento un assassino.


--------------------
Sapete cosa dicono 2 gatti mentre fanno la pace?
Mici come prima....


user posted image
PBEmail gebruiker
Top
Bastet
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 08:26
Citeer Bericht


Gattone
****

Group Icon

Messaggi: 1173
Iscritto il: venerdý, 08 luglio 2005 - 15:20

Lombardia - PV



QUOTE (yota @ mercoled?, 05 ottobre 2005 - 22:26)
Ora pero' ho alcuni pensieri che mi frullano per la testa...uccidi le zanzare o gli impedisci solamente di succhiarti il sangue indicandogli la finestra da dove uscire ??
Quando cammini fai attenzione a non calpestare le formiche ?
Se trovi ragnatele in casa con il ragno lo accompagni fuori ?
Al tuo gatto fai mangiare le scatolette ??
Hai mai ucciso le mosche ??
Ad agosto ero in egitto e per arrivare a fare il bagno si doveva passare dove erano presenti miliardi di stelle marine, un tappeto. Con molta probabilita' qualcuna l'avro' calpestata ma non mi sento in colpa.
Intervieni mai a favore dei bambini poveri che soffrono o muoino di fame ???
Partecipi alle manifestazioni contro le oltre 200 guerre che ci sono nel mondo ??
Anche in questi casi viene maltrattato qualcuno, e spesso ucciso.
Tutto questo semplicemente perche' non sono un assassino, ma a volte mangio anche carne, non per il gusto di uccidere qualcosa, o per dare sfogo alla violenza che e' in me, semplicemente per nutrirmi. Potrei farlo anche con surrogati della carne, ma io sono per un equilibrio generale, compresa la mia dieta che non deve essere carnivora, ma nemmeno vegetariana.

1) io, personalmente, le zanzare non le uccido. Non da quando sono diventata vegana, ma ? una cosa che ho fatto da sempre, fin da piccola.

2) quando cammino sto attenta. Quando abitavo fuori citt? e tornavo a casa in bicicletta, evitavo sempre le rane che mi saltellavano davanti.

Ovviamente avr? ucciso qualcosa, durante la mia vita. E cosa dovrei farmi x questo? Flagellarmi? Non vado a torturare i ragni e strappar loro le zampe, non alimento la tortura delle vacche nei macelli non mangiando carne.
Nel mio piccolo, cerco semrpe di fare meno danni possibili, ma io non sono un essere perfetto.

3) il gatto ? un carnivoro, e su questo ti ho gi? risposto.

4) non ho mai ucciso mosche direttemente. indirettamente non lo so.

5) non intervengo a favore dei bambini. Quando partecipavo alle bancarelle dell'ENPA, molte persone mi rispondevano "io non do soldi agli animali, ma solo ai bambini", perci? credo che ci siano gi? abbastanza persone che aiutino i bambini. Ovvimente tu sarai una di queste.

6) no, non ho avuto la possibilit? di partecipare a manifestazioni contro la guerra, ma lo farei.
Durante qualsiasi manifestazione, ci sono sempre degli idioti che fanno casino, ma spesso ? la polizia che provoca pi? danni.

7) chi mangia carne ? un assassino indiretto.


--------------------
stefania-vegan.splinder.com

"Il conformismo Ŕ il carceriere della libertÓ e il nemico della crescita."
John Fitzgerald Kennedy

Carta d'identitÓ:
Piccola*Nina*Tricky*Seppia***Diana & Bartolomeo
*

www.gattolandia.com
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
yota
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 08:39
Citeer Bericht


Cucciolo
*

Group Icon

Messaggi: 140
Iscritto il: martedý, 27 settembre 2005 - 11:11





Nemmeno io torturo i ragni, ne aspetto che una rana mi attraversi la strada per ucciderla pero' vedo che continuate ad affermare che coloro i quali mangiano carne (e io ne faccio parte) sono degli assassini e allora devo dirti che per me siete malati.


--------------------
Sapete cosa dicono 2 gatti mentre fanno la pace?
Mici come prima....


user posted image
PBEmail gebruiker
Top
kedi
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 09:18
Citeer Bericht


Unregistered









QUOTE (Bastet @ gioved?, 06 ottobre 2005 - 09:26)
7) chi mangia carne ? un assassino indiretto.

credo che questa affermazione sia un p? troppo esagerata.

Dico una cosa:

Bastet, Coko, la mia scelta alimentare l'ho fatta ANNI fa, non MESI fa.

Noi ci siamo conosciute quando VOI eravate onnivore e ricordo una risposta di Coko, non ricordo per? in quale forum, che mi diceva come avevo fatto a rinunciare alla carne e agli affettati. Coko si meravigliava della cosa.

Ma io NON vi ho mai detto che eravate assassine, il nostro rapporto, a quanto vedo tutt'oggi, ? sempre stato leale, onesto e senza accuse.
Ricordo ancora quante domande mi ha posto Coko all'inizio della sua scelta.
Ma io non ho mai n? pensato che lei fosse provocatoria o che mi stesse prendendo in giro.

Questo per dirvi.....ma perch? pensate che tutti siano contro di noi?

Non ? cos?.
Alcuni lo saranno sicuramente, ma altri no.
Ci vengono poste delle domande che ci sembrano provocatorie?
Ok, rispondiamo comunque.
Diventare vegani/vegetariani ? una scelta lunga e spesso difficile.
Ricordi Coko quando ti dicevo che non era tanto il discorso alimentare, ma tutto il resto ad essere pi? difficile? Vestiti, scarpe, cosmetici ecc.ecc....
Cambiare abitudini ? faticoso, ma non estremizziamo la cosa.
L'estremismo non porta a nulla.
Informiamo, pensando sempre che il nostro interlocutore stia chiedendo con serenit? e seriet? la cosa.
Come io ho fatto con Coko.....(e con altri, ma Coko la conoscete tutti!!)
Top
Bastet
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 09:22
Citeer Bericht


Gattone
****

Group Icon

Messaggi: 1173
Iscritto il: venerdý, 08 luglio 2005 - 15:20

Lombardia - PV



Affermazioni tipo "fai tanto la vegana e poi uccidi gli insetti quando cammini" SONO PROVOCATORIE.

A parte mandarle a quel apese, cosa dovrei dire a gente cos?? Che si mangi il suo bel pezzo di cadavere e che gli si imputridisca nello stomaco.


--------------------
stefania-vegan.splinder.com

"Il conformismo Ŕ il carceriere della libertÓ e il nemico della crescita."
John Fitzgerald Kennedy

Carta d'identitÓ:
Piccola*Nina*Tricky*Seppia***Diana & Bartolomeo
*

www.gattolandia.com
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
kedi
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 09:29
Citeer Bericht


Unregistered









QUOTE (Bastet @ gioved?, 06 ottobre 2005 - 10:22)
Affermazioni tipo "fai tanto la vegana e poi uccidi gli insetti quando cammini" SONO PROVOCATORIE.

A parte mandarle a quel apese, cosa dovrei dire a gente cos?? Che si mangi il suo bel pezzo di cadavere e che gli si imputridisca nello stomaco.

Bastettina, ? proprio questa la reazione sbagliata.

TU ED IO riteniamo sia sbagliato mangiare derivati animali.
A volte ? capitato anche a noi di uccidere qualche insetto.
La nostra risposta potrebbe essere: cerco di non uccidere gli insetti o le zanzare, trovando dei rimedi alternativi, tipo zanzariere o disinfettanti naturali, ma se mi capita involontariamente, ammetto che mi sento un p? in colpa.

Punto e basta.

Risposta pacifica.
Se anche la domanda a te posta fosse provocatoria, dopo una risposta cos?, cosa credi ti possano rispondere?

Nulla, non c'? altra argomentazione.


P.S. Ho imparato dopo anni ad essere cos? "calma"........
Top
kedi
Inviato il: giovedý, 06 ottobre 2005 - 09:34
Citeer Bericht


Unregistered









SCUSATEMI TUTTI, CHIUDO QUESTA DISCUSSIONE PERCHE' MI STO PERDENDO.
STIAMO PARLANDO DELLA STESSA COSA IN TRE POST DIVERSI.

LA DISCUSSIONE CONTINUA QUA:


http://www.gattolandia.com/portale/forum/i...p?showtopic=548




P.S.NON LA STO CHIUDENDO PERCHE' NON VOGLIO CHE SE NE PARLI, MA SOLO PERCHE' NE PARLIAMO IN UNA SOLA DISCUSSIONE!!!! cbiggrin.gif
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Onderwerpopties Gesloten onderwerpStart nieuw onderwerpStart poll

 

 


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
0.05338 11