L'olimpo Di Gattolandia
Marilù
  Inviato il: lunedì, 14 luglio 2014 - 15:32
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 5038
Iscritto il: mercoledì, 23 luglio 2008 - 15:48

Como



Dopo la creazione dei recinti Arwen, Musino, Freeland, Attila e Zumio e i programmi ad essi associati... Dopo il progetto coccole, il progetto nursery... Un altro grande desiderio di Gattolandia vede oggi la luce.

A Gattolandia spunta un monte, l'Olimpo. cwub.gif gattofaccina328.gif

E' così che abbiamo scelto di chiamare il luogo virtuale dove confluiscono mici speciali già entrati, ma anche che entreranno in futuro, nella grande famiglia di Gattolandia. Si tratta di mici recuperati da allevamenti dove non sono semplicemente ritenuti più profittevoli per il mercato, perchè non più giovani, sani, in grado di procreare cuccioli dal valore di svariate centinaia di euro, a volte migliaia.
Mici spesso vissuti solo ed esclusivamente in gabbie e sfruttati al solo scopo di riprodursi. cuhh.gif cuhh.gif

Certo non tutti gli allevamenti sono deplorevoli. E lungi da noi giudizi di merito e cattivi pensieri. Ma è mercato, è business. Gattolandia è cuore. Difficile, ma non impossibile, una comunione di intenti.
Razze? Pedigree? Valore economico? Grazie, ma non rilevante. gattofaccina299.gif

Sono gatti! Loro come i randagi delle colonie di cui ci occupiamo, i tanti 'gatti comuni' che arrivano da noi da abbandoni, ritrovamenti, ecc.
Non ci importa che storia abbiano, da dove arrivano. Lavoriamo sulla loro condizione presente con la prospettiva comunque di un futuro migliore. Quello che è alle spalle, è alle spalle. E indietro non guardiamo.
Sono mici che hanno bisogno di cure, dedizione e amore. Cose di cui spesso si è privi seguendo le logiche del business.

Da un po' rimuginavamo su questo progetto ed ecco che viene lui a noi.
Una segnalazione di un allevamento caduto in disgrazia... Fiato sospeso... Battiti accelarati... Siamo pronti? Cosa facciamo? Come ci organizziamo? Abbiamo lo spazio? Come copriamo le spese? Ma prima ancora di conoscerli li amavamo già... e non perchè sono norvegesi, main coon, siberiani, certosini, blu di russia, thai, siamesi, american bombay, scottish.

32 mici gattofaccina349.gif di cui ne sono stati ceduti a Gattolandia 23 (ma vorremmo portarli tutti con noi e ci stiamo impegnando con tutti noi stessi perchè questo possa succedere...).

Li conoscerete uno per uno e non potrete non amarli...

Ma prima di arrivare a questo, un doveroso quanto intimamente sentito ringraziamento al miglior compagno di viaggio e di vita che Gattolandia ha: SQUADRA 4 ZAMPE.

Nulla di tutto ciò che leggerete in seguito sarebbe stato possibile senza l'aiuto e il sostegno di Squadra. L'aiuto e il sostegno emotivo nel farci credere di potercela fare e di essere più grandi e forti di quanto da soli pensavamo di poter essere. Grazie Andrea. gattofaccina466.gif gattofaccina466.gif

L'aiuto e il sostegno logistico per andare a prenderli, sistemarli, accudirli. Un grazie speciale per questo alla meravigliosa Paola, che abbiamo scoperto eccezionale gattara, e non solo canara!! gattofaccina328.gif gattofaccina328.gif

L'aiuto e il sostegno economico per affrontare una sfida di proporzioni inaccessibili a Gattolandia da sola. Il Direttivo tutto di Squadra ha deliberato di dare priorità a questa emergenza tra le mille che incombono e oggi siamo grati loro mille volte più di quando ci hanno offerto il loro aiuto. Oggi che i 23 mici dell'allevamento lager hanno dei volti, un nome, un carattere, un posto nel nostro cuore. Grazie Squadra.

I 23 mici, che amiamo chiamare gli olimpici (come i nostri selvatici della Musino sono i bisbetici e i mici della Arwen i fel(v)ini e via di questo passo) sono stati presi in carico dall'associazione il 5 Giugno e sono stati ricoverati presso la Clinica Veterinaria Sempione di Milano. gattofaccina250.gif

Alla clinica e a tutto il suo staff va il nostro ringraziamento per averci seguito, da un punto di vista sanitario, in questa complicata vicenda. gattofaccina466.gif

Sono 10 femmine (Aradia, Ilizia, Demetra, Ecate, Calliope, Ebe, Dria, Giunone, Gea, Egeria) e 13 maschi (Zeus, Poseidone, Pan, Oceano, Eolo, Ipno, Ermes, Urano, Esculapio, Vulcano, Cupido, Efesto, Bacco). Tutti interi. Di età compresa tra i 5 e i 9 anni.

Sono stati trovati in condizione di malnutrizione, infestati da parassiti intestinali, dei condotti auricolari e del mantello. Sono stati riscontrati svariati casi di clamidia, rinite, congiuntivite, tracheite. Sono subito risultate evidenti altre patologie specifiche di alcuni soggetti: ulcere corneali, dermatiti, stomatiti, osteopatie. cangry.gif

Nei giorni successivi al loro arrivo e ancora tuttora sono stati fatti numerosissimi controlli, esami, visite specialistiche, terapie e, a distanza di 4 settimane, abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi.
I mici sono stati tutti sterilizzati e testati FIV/FeLV, tutti con esito negativo.

Il percorso fatto in queste settimane dagli Olimpici con i volontari di Gattolandia è stato costellato di grandi emozioni. Mai ricevuto una carezza... mai mangiato nulla di diverso dai croccantini, mai avuto un gioco, mai avuto una cuccia. Sono mici buonissimi, ma traumatizzati e spaventati. Molti di loro reagiscono alle mani che si avvicinano con terrore negli occhi, ma appena scatta il contatto...è un proferir di fusa che forse anche quelle hanno scoperto adesso di poter fare. E poi la loro gioia e i numeri da circo al primo topino di stoffa regalato loro... e la scoperta dei cuscini e delle morbide traversine... e le pappe, le leccornie... Mici adulti con lo stupore sul viso di un cucciolo... di chi per la prima volta scopre cose che generalmente si da invece per scontate. Ed è lì che prendi consapevolezza e tocchi con mano e vedi con gli occhi e senti con le orecchie che sono mici che dalla vita non hanno avuto nulla fino a questo momento, se non una razza, un pedigree e un apparato riproduttore.

Da adesso si cambia vita. Da adesso sarà VITA.

Una casa, mai più in gabbia. Una famiglia, mai più solitudine. Tanto amore, mai più aridità di cuore.
E' una promessa, è un impegno, è una battaglia che porteremo in fondo. Parola di Gattolando, adesso anche nuovo re del nuovo Olimpo!!!!!

Crediamo fortemente di potercela fare, anche se sappiamo che la strada è tutta in salita.
Sono tutte adozioni del cuore quelle che cerchiamo. Perchè i nostri bellissimi sono mici che un passato difficile ha reso, per quanto bellissimi, per quanto di razza, mici difficili.
Mici diventati adulti dentro gabbie, privati di tutto, che non hanno mai vissuto un ambiente domestico ed una relazione affettiva con le persone e per questo chiusi in se stessi e con i quali è necessario intraprendere un percorso di socializzazione, educazione ed inserimento oltre che di affrancamento e liberazione.

I maschi, lasciati interi e stimolati all'accoppiamento, potrebbero aver maturato come abitudine l'istinto di marcare il territorio.
Molti dei loro, e lo leggerete nei loro appelli, hanno delle patologie che rendono necessarie cure mediche e/o approfondimenti diagnostici.
Tutti, nessuno escluso, sono mici d'età e sovrasfruttati e, nonostante i molti giorni trascorsi in clinica e le indagini e le cure fatte al meglio delle nostre possibilità, il percorso sanitario intrapreso da Gattolandia è tutt'altro che compiuto è ed è necessario proseguirlo e perseguirlo.
Di contro, sono tutti mici molto socievoli oltre che verso gli altri gatti, verso i cani. Dimostrano di avere grande familiarità con loro, di qualunque taglia essi siano.
Sono mici che possono anche essere scelti come compagni di vita perchè di razza, ma riflettendo e acquisendo la consapevolezza che si tratta di mici che richiederanno dedizione, esperienza, pazienza, tempo e tanto tanto amore.

Per tutti questi motivi e in deroga alle modalità solite, per "candidature" e/o informazioni sull'adozione e sui mici scrivete via mail all'indirizzo adozioni@gattolandia.org, specificando vostre esperienze pregresse, se avete altri altri animali e le motivazioni che spingono il vostro interessamento, nonostante le problematiche sopra brevemente accennate.
Sarete quindi contattati dai nostri volontari per dar seguito al vostro contatto e valutare insieme nello specifico se esistono i presupposti che riteniamo necessari per accogliere gli olimpici, con il loro passato di sofferenza e un presente ancora, purtroppo, di difficile gestione.

Per aiutare Gattolandia e Squadra 4 Zampe ad affrontare l'emergenza , potete effettuare le vostre donazioni libere (con opportunità di detrazione d'imposta) tramite bonifico bancario intestato a:
Squadra 4 zampe Onlus
Unicredit – Agenzia 363 Cologno Monzese (MI)
IBAN: IT 43 R 02008 32970 000102500536
oppure tramite carta di credito o prepagata al link http://squadra4zampe.com/sostienici/donazioni/

Potete anche scegliere di adottare a distanza un micio dell'Olimpo scrivendo per informazioni all'indirizzo email adottamicio.distanza@gattolandia.org.

Ed ecco loro, i protagonisti gattofaccina349.gif gattofaccina349.gif

Della maggior parte di loro leggerete la storia e i requisiti che riteniamo necessari per l'adozione.
Di alcuni la loro storia e il lieto fine o, meglio ancora, il lieto inizio di una nuova vita...
Di altri, dolorosamente il loro ricordo. Cupido ed Efesto sono volati sul ponte, raggiungendo i moltissimi mici che sono mancati negli ultimi due anni a causa delle pessime condizioni di vita condotte nell'allevamento da cui gli Olimpici arrivano. ccry.gif ccry.gif
Cupido ed Efesto hanno una identità, un nome, un posto grande e saldo nel nostro cuore. E il dolore che proviamo per loro, che ha il sapore di una battaglia persa, di una promessa non mantenuta, di un profondo senso di ingiustizia e di tutta la malvagità e l'aridità che il cuore umano possa sentire, si apre a tutti i mici che sono volati via senza essere altro che macchine da cuccioli o forse, anzi più propriamente macchine da reddito. gattofaccina265.gif

Immagine allegata (Clicca sull'anteprima per espanderla)
Immagine Allegata


--------------------
Puskj

Piuma sul Ponte ma per sempre nel cuore

"...ti lascio una canzone da cantare… una canzone che tu potrai cantare a chi tu amerai dopo di me… a chi non amerai senza di me…" (Gino Paoli)

Ogni gatto è pura gioia e musica, ogni gatto scrive una canzone nel tuo cuore !


Carta d'identità:
Tommy
*Luna*Lupin

Album:
I mici di casa

user posted image


Socio dell'Associazione Vittime degli Affidi Provvisori di Gattolandia
Il tuo affido provvisorio è diventato definitivo? Aspettiamo anche te!
PBEmail gebruiker
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Onderwerpopties Reageren op onderwerpStart nieuw onderwerpStart poll

 

 


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
0.21581 11