La LibertÓ Degli Animali Da Carne
Daniele
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 13:51
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 381
Iscritto il: lunedý, 06 febbraio 2006 - 10:59





QUOTE
Mi lascia stupita davvero che tu dica una cosa del genere. I milioni di morti non li fanno solo le malattie o le guerre. Non posso concepire il chiudere gli occhi davanti alla denutrizione.


Mi aspettavo una tua reazione del genere, dettata dal fatto che non hai letto bene ci? di cui io stavo parlando. Una volta ho frainteso io, adesso hai frainteso tu. Capita.

In africa c'? tanta gente che vive in comunit? la propria vita al riparo da occhi indiscreti, forse ? proprio laddove l'uomo bianco non ? ancora intervenuto che se la passano meglio.

Ti prego non fare la scandalizzata con me, poi proprio tu che mangi carne e come sappiamo in Africa una delle principali cause della miseria e delle povert? ? proprio la produzione di cereali destinati all'esportazioni per ingrassare le vacche degli opulenti occidentali.


--------------------
Mangiar carne Ŕ un omicidio premeditato a scopo di libidine e digerirla Ŕ occultamento di cadavere. (Pino Caruso, attore comico, siciliano)

-----

"Vivere semplicemente, per permettere agli altri semplicemente di vivere"

Carta d'identitÓ:
Phoebe*Merlino
*
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
Daniele
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 13:54
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 381
Iscritto il: lunedý, 06 febbraio 2006 - 10:59





QUOTE
Ho un caro amico che ha adottato 5 bimbi che vengono dall'etiopia. Li fuori dalle grandi citt?, avere qualche capra ? l'unica cosa che ti salva dal morire di fame


Hai mai visto quei documenti in cui fanno vedere dei villaggi in Africa che basano la propria sussistenza sull'allevamento e stanno bene e non muoiono di fame? Ecco, io mi riferisco a situazioni di quel tipo. Non alla miseria delle periferie degradate e delle campagne abbandonate. L'africa non ? soltanto gente che muore di fame.


--------------------
Mangiar carne Ŕ un omicidio premeditato a scopo di libidine e digerirla Ŕ occultamento di cadavere. (Pino Caruso, attore comico, siciliano)

-----

"Vivere semplicemente, per permettere agli altri semplicemente di vivere"

Carta d'identitÓ:
Phoebe*Merlino
*
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
patata
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:00
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 12593
Iscritto il: giovedý, 14 luglio 2005 - 15:23

Casa Mia!



Non si stava parlando di microeconomie? Rispondevo alla tua richiesta se nelle piccole comunit? ? davvero indispensabile l'allevamento.
Non ho mai parlato di grandi produzioni. Forse tu hai pensato a quello?
In ogni caso come mio personale parere non mi sento di imputare la povert? e la miseria dell'africa a ci? che dici. Ne fa parte, ? ovvio, ma minima. esistono problemi decisamente pi? importanti. La causa ? sempre l'occidente, la gtande america e i cosidetti paesi sviluppati. Ma questo ? completamente un latro argomento. sarebbe interessante aprire un topic in merito per?.


--------------------
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
Daniele
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:07
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 381
Iscritto il: lunedý, 06 febbraio 2006 - 10:59





Io parlavo di "micro", non parlavo di economie.

In una comunit? autorganizzata che vive di autosussistenza non c'? bisogno di bianchi che portano l'acqua con l'acquedotto... non c'? bisogno di soldi per costruire infrastrutture... ci? che serve ? semplicemente che qualcuno non sottragga loro le risorse naturali dell'ambiente in cui vivono.

Visto che siamo in argomento mi permetto di mettere il link ad un articolo di Vandana Shiva:

(anche se siamo un p? ot in effetti)

http://www.ecn.org/reds/donne/cultura/cult...ndanaShiva.html


--------------------
Mangiar carne Ŕ un omicidio premeditato a scopo di libidine e digerirla Ŕ occultamento di cadavere. (Pino Caruso, attore comico, siciliano)

-----

"Vivere semplicemente, per permettere agli altri semplicemente di vivere"

Carta d'identitÓ:
Phoebe*Merlino
*
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
patata
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:17
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 12593
Iscritto il: giovedý, 14 luglio 2005 - 15:23

Casa Mia!



Siamo decisamente in Ot ma ormai ti rispondo eheheheh fino a quando qualcuno non ci cazzier? alla grande (e giustamente)

Purtroppo proprio nelle microeconomie (intese come villaggi dove l'autosentamento ? alla base di tutto e purtroppo non basta) c'? proprio bisogno dei bianchi che portino acquedotti, ospedali etc (la mia candidatura tra l'altro ? atta a questo). Chiaramente questo non deve essere visto come un colonialismo ma in tutt'altro modo. Infatti non ci sono le grandi imprese che vanno gi?... ma le ong.... organizzazione non goverantive e non a fini di lucro.

mi piacerebbe in ogni caso parlarne pi? approfonditamente. ho parecchio materiale e parecchi amici che hanno visto con i loro occhi.

Ogdi per? il tempo ? tiranno e devo scappare


--------------------
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
Shanti
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:24
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





X Trinity io l'allevamento non lo concepisco a nessuna latitudine.
Nulla per me pu? giustificare l'allevamento.
Invece concepisco assolutamente caccia e pesca anche senza prendere gli esquimesi.

Sulla caccia e pesca per necessit? (e per la pesca in modo non dannoso a livello ambientale), quindi non sportiva non ho nulla da dire, per me per quanto impressionante ? come il leone con la gazzella.
Questo vale sia per alimentazione che per altri prodotti, se non c'? altra soluzione ok cercando il metodo meno doloroso, va bene.
Per? dev'essere vera necessit? diretta, non i cacciatori di pelli esquimesi che poi le rivendono in occidente.

In quel caso se si vuole creare un'economia bisogna ricercare un'altra strada, magari facendo proprio tesoro dell'intelligenza umana e per es investire su altro.
Ricordo un bellissimo documentario e studio sulle isole Svalbard (nn so come si scrive) dove stanno investendo sull'informatica per dare lavoro, nonostante il clima tremendamente rigido.

Per me queste sono le strade percorribili, poi ovvio quando non c'? la possibilit? non mi sognerei mai di parlare di vegan a chi ha l'urgenza di far fronte ai bisogni base.

Quindi caccia e pesca in queste condizioni le capisco perfettamente, l'allevamento no.

Per me c'? una frattura a livello di dignit? tra allevamento e caccia e pesca, cio? quella che dicevo nel primo post.
Privare le altre specie della libert? e quindi della NATURALITA' per me ? inconcepibile, l'unica eccezione ? se lo si fa per il vero bene dell'animale stesso e solo suo nessun guadagno di nessun tipo umano.

Per es ora gli animali da compagnia sono in questa condizione e rimetterli in libert? nell'immediato non sarebbe "naturale", ma se si riuscisse a ricreare la situazione giusta, io mi accontenterei stravolentieri di osservarli da lontano, amandoli silenziosamente.

La libert? per me ? il valore massimo e intoccabile.

PBEmail gebruiker
Top
Daniele
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:26
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 381
Iscritto il: lunedý, 06 febbraio 2006 - 10:59





Patata, hai mai pensato che in Africa non hanno mai avuto bisogno di acquedotti e altre infrastrutture e che queste si rendono necessarie soltanto nel momento in cui vengono sottratte le risorse fondamentali per l'autosostentamento?

Come dice Vandana Shiva, non dovremmo pensare tanto a come poter dare pi?, quanto a come prendere di meno... (e a come fare meno danni).

Riguardo alle Ong, non ? certo tutto oro colato.

PS: Adesso basta OT, prometto. Scusa kikka!:)

Messaggio modificato da Daniele il giovedý, 23 marzo 2006 - 14:29


--------------------
Mangiar carne Ŕ un omicidio premeditato a scopo di libidine e digerirla Ŕ occultamento di cadavere. (Pino Caruso, attore comico, siciliano)

-----

"Vivere semplicemente, per permettere agli altri semplicemente di vivere"

Carta d'identitÓ:
Phoebe*Merlino
*
PBEmail gebruikerGebruikerMSN
Top
Sara
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 14:36
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 404
Iscritto il: giovedý, 29 settembre 2005 - 22:44





Su scala mondiale, il 90% della soia e la met? dei cereali prodotti globalmente sono destinati a nutrire gli animali anzich? gli esseri umani.(Fonte: Database FAO, Food Balance Sheet, 2001).

La fonte ? la Fao, mica qualche vegan evangelista ;)
PBEmail gebruiker
Top
Shanti
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 15:20
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





Infatti ctongue.gif

Siete la dimostrazione che l'uomo ? antropocentrico cangry.gif

No dai sono cose imp, ma magari meglio riunirle in un post dove il soggetto sono le popolazioni del terzo mondo ecc, va strabene anzi ? importantissimo, ma questo ? sugli ANIMALINI DA CARNE cangry.gif cgoofy.gif

PBEmail gebruiker
Top
trinity
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 15:55
Citeer Bericht


Supergatto
*****

Group Icon

Messaggi: 2014
Iscritto il: venerdý, 23 settembre 2005 - 22:59

Roma/Milano



QUOTE (Liulai @ gioved?, 23 marzo 2006 - 14:24)
X Trinity io l'allevamento non lo concepisco a nessuna latitudine.
Nulla per me pu? giustificare l'allevamento.
Invece concepisco assolutamente caccia e pesca anche senza prendere gli esquimesi.

Sulla caccia e pesca per necessit? (e per la pesca in modo non dannoso a livello ambientale), quindi non sportiva non ho nulla da dire, per me per quanto impressionante ? come il leone con la gazzella.
Questo vale sia per alimentazione che per altri prodotti, se non c'? altra soluzione ok cercando il metodo meno doloroso, va bene.
Per? dev'essere vera necessit? diretta, non i cacciatori di pelli esquimesi che poi le rivendono in occidente.

In quel caso se si vuole creare un'economia bisogna ricercare un'altra strada, magari facendo proprio tesoro dell'intelligenza umana e per es investire su altro.
Ricordo un bellissimo documentario e studio sulle isole Svalbard (nn so come si scrive) dove stanno investendo sull'informatica per dare lavoro, nonostante il clima tremendamente rigido.

Per me queste sono le strade percorribili, poi ovvio quando non c'? la possibilit? non mi sognerei mai di parlare di vegan a chi ha l'urgenza di far fronte ai bisogni base.

Quindi caccia e pesca in queste condizioni le capisco perfettamente, l'allevamento no.

Per me c'? una frattura a livello di dignit? tra allevamento e caccia e pesca, cio? quella che dicevo nel primo post.
Privare le altre specie della libert? e quindi della NATURALITA' per me ? inconcepibile, l'unica eccezione ? se lo si fa per il vero bene dell'animale stesso e solo suo nessun guadagno di nessun tipo umano.

Per es ora gli animali da compagnia sono in questa condizione e rimetterli in libert? nell'immediato non sarebbe "naturale", ma se si riuscisse a ricreare la situazione giusta, io mi accontenterei stravolentieri di osservarli da lontano, amandoli silenziosamente.

La libert? per me ? il valore massimo e intoccabile.

Spetta, spero che tu non mi abbia fraintesa quando ho parlato di pellicce. Intendevo dire SOLO ai fini di scaldarsi e vestirsi li, non ai fini della vendita di pelli in occidente e quindi l'uccisione di massa dei cuccioli di foca...

Il problema anche dell'uccisione dei cuccioli (qualcuno, nn ricordo chi, ha detto che sarebbe forse meglio non uccidere i cuccioli a tal fine - il che ? anche vero ma non corretto..) perch? i cuccioli di foca, come insegnano anche gli Orsi, sono ricchi di grasso perch? bevono il latte della mamma che ? praticamente della consistenza dello strutto...

Sono proprio le isole svalbard ad avere il maggior afflusso di foche durante l'estate......

Ma, se non sbaglio, (se lo ? correggetemi) ? anche appena passata una legge che vieta in italia e nell'europa, l'acquisto di pelli di foca ..................se ? giusta questa informazione direi proprio ERA ORA!!

Per quanto riguarda l'Africa, beh penso che sia molto molto incasinata la questione.... Sempre su National, facevano vedere un servizio su una popolazione congolese che viveva di pastorizia. Forse parlare "criticando" la pastorizia in Africa ? un discorso molto delicato anche perch?, la caccia, a quel punto sarebbe vincolo "Essere Nomadi" poich?, ovviamente, le mandrie si spostano e quindi o si ha una vita Nomade e quindi pratichi la caccia, o crei degli insediamenti e vivi di pastorizia (Esempio tipico i Pelle Rossa che si muovevano per il territorio seguendo il flusso delle mandrie che cacciavano per sopravvivere...).

Il problema fondamentale ? che cmq le maggiori e pi? grosse culture, sono nate tramite l'indesiamento fisso (mesopotamia, egizi...) poich? da qui nasce il progresso e la scienza... La scelta di vita a questo punto ? ben difficile da fare e l'umanit? stessa della quale noi ora facciamo parte non si sarebbe mai costituita sia nel bene che nel male delle sue azioni.


--------------------
PBEmail gebruiker
Top
Shanti
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 16:37
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





Trank Trinity avevo capito, ho solo precisato in generale cgoofy.gif
PBEmail gebruiker
Top
trinity
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 16:51
Citeer Bericht


Supergatto
*****

Group Icon

Messaggi: 2014
Iscritto il: venerdý, 23 settembre 2005 - 22:59

Roma/Milano



QUOTE (Liulai @ gioved?, 23 marzo 2006 - 16:37)
Trank Trinity avevo capito, ho solo precisato in generale cgoofy.gif

Dozo!


--------------------
PBEmail gebruiker
Top
trinity
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 17:04
Citeer Bericht


Supergatto
*****

Group Icon

Messaggi: 2014
Iscritto il: venerdý, 23 settembre 2005 - 22:59

Roma/Milano



NON E' UNA PROVOCAZIONE!!!!!!!!!

Mia suocera ha una villa in campagna e, annessa alla casa, v'? un giardino che comprende 1/2 vallata, praticamente sono circa 5 kmq di terreno. Questo terreno, lei ha voluto dividerlo in due: nella prima met? ci sono circa 6/7 pecore e nella seconda met? vi sono 8 galline.

Ovviamente lei non si ciba delle pecore perch? vi ? molto affezionata, ha dato un nome a ciascuna di loro e le lascia libere in un bel pezzo di terreno (le ha prese da una fattoria che aveva fallito e richiavano di finire al macello) per? una volta all'anno le fa tosare e con la lana ricavata, dopo averla opportunamente lavata e trattata, ne fa dei cuscini che poi inserisce in fodere che ricama a mano e li regala alle amiche per natale :P.

Anche le galline sono libere di razzolare (non vengono mangiate) per tutta la loro parte di terreno per?, le uova che producono e che non vengono covate (d'estate arrivano a farne anche una decina al giorno..), le raccoglie e ci prepara tanti dolci o pasta fatta in casa.

Ora, una persona vegana, si potrebbe concedere di nutrirsi delle uova di queste galline o di un cuscino fatto con questa lana???? Se si, come mai?? Se no, perch??? E' giusto una curiosit? perch? ho sentito voci che dicono che le persone vegane non indossano maglioni di lana perch? le pecore vengono allevate in modo non corretto per la loro libert? (questa mi ? venuta male!!! ma nn so come lo definite voi..). In pratica, indossereste mai un maglione la quale lana viene tosata da pecore che vengono allevate dandole la dignit? che meritano??


--------------------
PBEmail gebruiker
Top
Sara
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 17:20
Citeer Bericht


Gattino
**

Group Icon

Messaggi: 404
Iscritto il: giovedý, 29 settembre 2005 - 22:44





Se il terreno ? mio ed ho la certezza (visto che vivono con me) che gli animali stanno bene e moriranno solo di vecchiaia, non c'? nulla di male.

Io non mangerei le uova, le darei a qualcuno che altrimenti le comprerebbe di allevamento.

Stessa cosa rispetto alla lana.

Ma eticamente non ci sarebbe nemmeno nulla di male, a parer mio, anche ad "utilizzarli" per se stessi.Visto che il discorso sfruttamento e morte indiretta non esiste, in questo specifico caso.
PBEmail gebruiker
Top
Shanti
Inviato il: giovedý, 23 marzo 2006 - 17:23
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Group Icon

Messaggi: 11032
Iscritto il: lunedý, 28 marzo 2005 - 00:13





Io non la userei, non che pensi male di quella lana e di quelle uova, ma visto che non sono una necessit? non mi interesserebbe cgoofy.gif
PBEmail gebruiker
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

OnderwerpoptiesPagine: (3) 1 [2] 3  Reageren op onderwerpStart nieuw onderwerpStart poll

 

 


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
0.04263 11