Latte In Polvere E Ricetta Casalinga, Il perchŔ della scelta tra i due
zaari
Inviato il: mercoledý, 12 aprile 2006 - 13:36
Citeer Bericht


Sfigatto


Group Icon

Messaggi: 9
Iscritto il: venerdý, 05 agosto 2005 - 14:26





Ho letto la discussione del ragazzo che aveva il gattino di dieci giorni da allattare e la conseguente discussione se sia meglio quello specifico oppure quello preparato, e vorrei spiegare perchŔ preferisco quello Ŕpreparato, sopratutto da consigliare ai meno esperti.

Allora partiamo da una precisazione, la ricetta che io consiglio Ŕ usata da oltre vent'anni da un allevatore espertissimo che ha in questo modo tirato su decine e decine di cuccioli.
Vorrei afre anche un'aggiunta alla ricetta.
Si pu˛ usare in assenza del latte di capra, anche il latte vaccino purchŔ intero.
Io consiglio quello di capra perchŔ non avendo lattosio crea meno problemi di intolleranza, ma se il micio non da segni di intolleranza si pu˛ continuare ad usare quello.
Allora il latte in polvere apposito per cuccioli va benissimo, ( ho di dubbi solo su lactol perchŔ causa blocchi intestinali ), ma a volte ci sono dei problemi a reperirlo, e potrebbe capitare che si inizia l'allattamento con una marca ma poi questa non si trova pi¨, e allora si passa ad un'altra, niente di pi¨ pericloso per un cucciolo di pochi giorni.
Invece latte panna e uova sono facilmente reperibili, il meritene non Ŕ indispensabile.
Inoltre non tutti i latti in polvere sono adatti a tutti i cuccioli, come per i bambini, quello che va bene per uno pu˛ non andare per un altro.
Invece il latte fatto in casa si pu˛ regolare.
Se Ŕ troppo pesante per il cucciolo non si fa altro che mettere meno panna e meno uova, se Ŕ troppo leggere si aggiunge.
Inosmma lo trovo molto pi¨ gestibile e personalizzabile alle esigenze del cucciolo.
L'antibiotico poi va SEMPRE aggiunto a quei cuccioli che non hanno mai succhiato colostro o lo hanno succhiato per pochi giorni, perchŔ senza di quello si va incontro ad un alto rischio di colmplicazioni con conseguente morte del cucciolo.
Non trovo invece di nessuna utilitÓ somministrare integratori in quanto se il latte ha tutti i nutrimenti necessari sarebbe solo un sovraccarico inutile.
E' vero che il latte di capra manca di grassi e proteine, ma Ŕ per questo che lo si integra con uova e panna.
Questo latte che crea pochissimi problemi, ha fatto diventare grandi molti cuccioli.
Ciao ciao


--------------------
Arianna e la sua truppa pelosa
I bau Perla - Luna - Mizar - Blu - Sara - Bis - Bart - Carlotta - Millo
I mici Pallina - Biancorý - Bertina - Arturo - Asia - Melissa - Iris - Bertina Junior - Sgarruppino - Asietta - Bertinetta - Rossettino - Angie - Barbie - Gilda - Just - Ilona- Whity - Nerina - Kissina - Lancillotto - Jordan - Bebelina - Belbella - Jamaica -
E per finire i cinque Cinci.
PBEmail gebruikerGebruiker
Top
Sabrinik
Inviato il: giovedý, 08 giugno 2006 - 15:12
Citeer Bericht


Ipergatto
*******

Messaggi: 7227
Iscritto il: lunedý, 04 aprile 2005 - 00:13

Padova



Incollo qui l'ottima ricetta.
Da tenere buona per tutti i casi di piccolini da svezzare che vi si presentano.
Sperimentata pi¨ volte, Ŕ risultata eccellente! cbiggrin.gif

200 ML DI LATTE DI CAPRA INTERO
1-2 CUCCHIAINI DI PANNA DA CUCINA
UN TUORLO D'UOVO ( separare bene il tuorlo cercando di non romperlo e gettare tutto l'albume,
poi con una siringa senza ago fare un piccolo foro sulla pellicina e aspirare, avendo cura
di non aspirare anche la pellicina. attenzione all'albume, perchŔ provoca diarrea ai cuccioli)
UN CUCCHIAIO DA MINESTRA DI MERITENE VANIGLIA( Ŕ in polvere sono proteine del latte si trova
in farmacia Ŕ della Novartis)
Preparare il tutto insieme e sbattere bene, usate un biberon per bambini.
Poi questo latte composto dura in frigorifero 3-4 giorni, riscaldate solo quello che vi serve per il pasto.

Come latte in polvere puoi usare il primolatte gattino della bayer.
No assolutamente il lactol perchŔ causa blocchi intestinali.
PBEmail gebruikerGebruiker
Top
witch
Inviato il: venerdý, 16 giugno 2006 - 20:42
Citeer Bericht


Cucciolo
*

Group Icon

Messaggi: 122
Iscritto il: mercoledý, 10 agosto 2005 - 09:34

Livorno



Me lo sono sognata o nell'eventuale ipotesi di un blocchetto intestinale si deve aggiungere un pizzico di zucchero??? E per non fare andare il latte nei polmoni come Ŕ meglio somministrare il lattino???


--------------------
Le persone con la coda non invecchiano mai!
PBEmail gebruiker
Top
Oasi Shangai
Inviato il: sabato, 17 giugno 2006 - 21:02
Citeer Bericht


Supergattone
******

Group Icon

Messaggi: 3328
Iscritto il: mercoledý, 14 dicembre 2005 - 19:57





QUOTE (witch @ Venerdý, 16-Giu-2006, 21:42)
Me lo sono sognata o nell'eventuale ipotesi di un blocchetto intestinale si deve aggiungere un pizzico di zucchero???

Nooo, lo zucchero NO!!!
Lo zucchero nell'intestino fermenta e fa gonfiare la pancia d'aria...possono venirgli coliche addominali dolorosissime e blocco intestinale!
Se proprio vuoi dolcificare il latte, puoi mettere una goccia di miele millefiori (il pi¨ leggero)...


--------------------
user posted image



Nessuno ha sempre torto o sempre ragione.
Anche un orologio fermo Ŕ esatto due volte al giorno.
PBEmail gebruiker
Top
ernior
Inviato il: venerdý, 13 novembre 2009 - 08:22
Citeer Bericht


Cucciolo
*

Group Icon

Messaggi: 107
Iscritto il: lunedý, 10 marzo 2008 - 13:13





Spesso trovo cucciolate di gattini quasi appena nati abbandonati e pur alimentandoli con latte in polvere per animali comprato in farmacia il tasso di morti era sempre elevatissimo.
Spesso morivano uno dopo l'altro tutti o se ne salvava uno solo.
Con l'ultima cucciolata trovata che avevano non piu' di quattro giorni ho deciso di provare una ricetta casalinga con latte parzialmente scremato (250 cl) con un tuorlo d'uovo e una goccia d'olio d'oliva per i primi quindici giorni ,dopo al posto del tuorlo d'uovo metÓ vasetto di omogeneizzato aumentando il suo quantitativo fino al vasetto intero con il passare dei giorni.Ad un mese svezzamento con mousse per gattini diluito con un p˛ di latte.
Cosa importante che non avevo mai fatto Ŕ stato la somministrazione per quasi venti giorni di antibiotico Clavulin pediatrico nella posologia di una goccia per ogni 100grammi di peso due volte al giorno.
Sono tutto vivi ed in splendida forma.
Ho avuto solo qualche prob con le feci,dovevo stimolarli con un batuffolo di ovatta bagnato con acqua calda.In tre casi ho dovuto favorire l'evacuazione con una peretta pediatrica.
Adesso hanno quaranta giorni sono bellissimi e mangiano da soli.


--------------------
Un miao, massaggia il cuore (Stuart McMillan)
PBEmail gebruiker
Top
elisa.salt
Inviato il: lunedý, 09 giugno 2014 - 16:35
Citeer Bericht


Sfigatto


Group Icon

Messaggi: 1
Iscritto il: lunedý, 09 giugno 2014 - 16:24





ciao a tutte.3 giorni fa ho trovato un gattino di pochi giorni per strada. non avendo altro l'ho allattato con latte in polvere per gattini (da 3 giorni prende questo latte), adesso vorrei provare con la ricetta fatta in casa. il cambio di latte potrebbe causare gravi danni al gattino?
PBEmail gebruiker
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Onderwerpopties Reageren op onderwerpStart nieuw onderwerp

 

 


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
0.05817 11