Perdita Di Pelo Su Orecchio
-Gaia-
Inviato il: martedì, 16 aprile 2013 - 18:50
Citeer Bericht


Sfigatto


Group Icon

Messaggi: 1
Iscritto il: martedì, 16 aprile 2013 - 18:12





Salve, scrivo perchè la mia gatta di circa 3 anni da poco meno di un mesetto ha cominciato a perdere il pelo sopra l'orecchio sinistro.

E' una gatta nata e cresciuta all'aria aperta, piuttosto selvatica, col terrore degli umani (tranne di me). Posso tranquillamente dire che è stata lei a scegliere me "invadendomi" casa, piuttosto che il contrario. E' sterilizzata e non ha mai manifestato problemi di salute, dimostrandosi sempre una gattina sana e forte.

A settembre mi son trovata costretta a trasferirmi in un appartamento e considerando il suo attaccamento per me , ho deciso di portarla nella nuova casa, dove può godere di un ampio balcone.Il trasferimento per lei è stato abbastanza traumatico all'inizio, ma devo dire che nel giro di due settimane circa si è adattata piuttosto bene e non manifesta desiderio di "evadere" dal balcone, mi sembra "contenta" di questo nostro nuovo nido.

Da settembre fino ad una settimana fa l'ho nutrita con 1 bustina al giorno di bocconcini kitekat + un mini spuntino di crocchette della purina one, sterilcat.

Ho notato da circa 3/4 settimane che si stava formando una chiazza priva di pelo sull'orecchio sinistro. All'inizio, dato che coincideva all'incirca con la muta del pelo per la stagione estiva ho pensato che dipendesse da quello la chiazza ed ho aspettato.

Poi ho notato che insolitamente ha cominciato a rifiutare le bustine di bocconcini, desiderando solo le crocchette, allora mi son chiesta se la perdita di pelo non dipendesse dall'alimentazione troppo calorica e l'ho assecondata nei suoi gusti eliminando da circa una settimana la bustina quotidiana.

La chiazza, fino a due giorni fa si presentava così: grande quanto una monetina da 1 centesimo, priva di escoriazioni visibili, senza parassiti attorno al pelo, senza arrossamenti, senza nessun segno visibile se non la mancanza di pelo.

Qualche sera fa per la prima volta ho notato che si grattava ed osservando attentamente mi sono accorta di un piccolissimo graffietto (che ho subito pensato se lo fosse procurato grattandosi, dato che prima non l'avevo mai visto). Non si gratta spesso però.

Essendo molto in difficoltà a portarla dal veterinario per la sua indole paurosissima e poco socievole con gli umani, ho pensato di privarle lo shock e di provare a disinfettare la zona con amuchina disinfettante cute e trattando la chiazza come una dermatite pruriginosa applicandole un pochino di allergan crema. Questo solo negli ultimi 2 giorni. Solo che da quando ci ho "messo le mani" la chiazza si è ingrandita fino a diventare della dimensione di una moneta da 1 euro (per intenderci): la vecchia parte della chiazza, quella della dimensione di 1 centesimo, sembra essere di colore più scuro della nuova parte scoperta, ma continuo a non vedere escoriazioni particolari sulla cute.

So che la soluzione migliore sarebbe di portarla da un veterinario, ma la considero come ultima spiaggia, vorrei risparmiarle il trauma.

Preciso che la gatta oramai conduce una vita da appartamento e che non ha nessun contatto con altri animali da settembre.
PBEmail gebruiker
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Onderwerpopties Reageren op onderwerpStart nieuw onderwerp

 

 


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
0.05926 11